Ozonoterapia in 65 pazienti con fibromialgia: una terapia efficace.

Sessantacinque pazienti con fibromialgia, sono stati trattati presso la MEDE Clinic (Sacile, Pordenone, Italia) da febbraio 2016 a ottobre 2018. Le Femmine erano 55 e i maschi erano 10; l’età variava da 30 a 72 anni e il tempo dalla fibromialgia alla diagnosi variava da 0,5 a 33 anni. Il trattamento è stato effettuato mediante autoemotrasfusione in 55 pazienti e da insufflazioni rettali di ozono in 10 pazienti, secondo SIOOT (Società scientifica dei protocolli Oxygen Ozone Therapy), due volte a settimana per un mese e poi due volte al mese come terapia di mantenimento.

Al momento, l’ozonoterapia sembra un trattamento che, anche perché senza alcun effetto collaterale, è possibile proporre a pazienti con fibromialgia che non ottengono risultati adeguati da altri trattamenti disponibili e possono essere considerati come medicina complementare / integrativa.